Massimo Campigli

- Opere Scelte
- Biografia

Massimo Campigli, pseudonimo di Max Ihlenfeldt (Berlino, 4 luglio 1895 – Saint-Tropez, 31 maggio 1971), è un artista italiano.

Nel 1914 viene assunto al “Corriere della Sera” dove si avvicina al movimento futurista, più per curiosità intellettuale che per personale adesione ideologica. Nel 1928 una visita al Museo Etrusco di Roma gli diede uno spunto di riflessione per scoprire se stesso e ridefinire la forma schematizzata. Nascono così le sue “donnine” stilizzate, in cui il geometrismo non diventa mai astrazione, ma solo volontà di purezza, di ordine e rigore compositivi. L’immagine, sempre più vicina al simbolo, diventa una forma-ricordo di una realtà intima e familiare.

- Esposizioni
  • 2018

    Massimo Campigli. Opera grafica - Galerie Bordas, Venezia

  • 2014

    Campigli. Il Novecento antico - Fondazione Magnani Rocca, Mamiano, Parma

  • 2013

    Massimo Campigli - Imago Art Gallery, London

  • 2006

    Massimo Campigli - Galleria Cartesius, Trieste

  • 2005

    Massimo Campigli - Galleria Tega, Milano

  • 2003

    Massimo Campigli, Mediterraneità und Moderne. Mediterraneità e Modernità - Institut Mathildenhöhe, Darmstadt

  • 2002

    Massimo Campigli: pittura e archeologia - Museo d’arte moderna Vittoria Colonna, Pescara

  • 2001

    Massimo Campigli, 1895-1971: essere altrove, essere altrimenti - Museo della Permanente, Milano

  • 2000

    Massimo Campigli - Galleria Tega, Milano
    Massimo Campigli. Opere 1922-1964 - Museo di Belle Arti, Budapest

  • 1994

    Massimo Campigli - Palazzo della Ragione, Padova

  • 1992

    Campigli. Prigioniero di vite trascorse - Galleria Marescalchi, Bologna

  • 1988

    CAMPIGLI. Massimo Campigli - Galleria Maggiore Bologna, Rimini

  • 1981

    Massimo Campigli. Opere dal 1929 al 1971 - Galleria Bergamini, Milano Massimo Campigli - Galleria Farsetti, Cortina d’Ampezzo

  • 1980

    Massimo Campigli. Mostra antologica: opere ad olio, disegni e grafica dal 1921 al 1971 - Galleria dello Scudo, Verona

  • 1979

    Massimo Campigli - Galleria Civica d’Arte Moderna, Palazzo dei Diamanti, Ferrara

  • 1978

    Tra miti e idoli il mistero della Donna. Massimo Campigli (1895-1971) - Galleria Marescalchi, Bologna

  • 1973

    Omaggio a Massimo Campigli - Galleria Farsetti, Cortina d’Ampezzo

  • 1970

    Massimo Campigli - Galleria d’Arte Medea, Cortina d’Ampezzo

  • 1967

    Massimo Campigli - Palazzo Reale, Milano

  • 1955

    Massimo Campigli - Gemeente Museum, L’Aja
    Massimo Campigli - Stedelijk Museum, Amsterdam

  • 1950

    Massimo Campigli - St. George's Gallery, London

  • 1949

    Massimo Campigli - Galerie de France, Paris

  • 1947

    Campigli - Boijmans Museum, Rotterdam

  • 1946

    Campigli - Stedelijk Museum, Amsterdam

  • 1942

    Massimo Campigli - Galleria del Cavallino, Venezia
    Affreschi di Massimo Campigli - Galleria Barbaroux, Milano

  • 1936

    Massimo Campigli - Jeanne Bucher Gallery, Paris

  • 1932

    Massimo Campigli - Sala Hasefer, Bucarest
    Massimo Campigli - Julien Levy Gallery, New York

  • 1931

    Massimo Campigli - Jeanne Bucher Gallery, Paris
    Massimo Campigli - Galleria del Milione, Milano

  • 1929

    Massimo Campigli - Jeanne Bucher Gallery, Paris

  • 1923

    Massimo Campigli - Casa d'Arte Bragaglia

X - Chiudi
X - Chiudi
  • Realized by KVA
  • Hosting by HostingStak
  • © Copyright 2020 by De Primi Fine Art