Nasa

- Opere Scelte
- Biografia

La NASA (National Aeronautics and Space Administration) è l’agenzia governativa civile responsabile per il programma spaziale degli Stati Uniti d’America e per la ricerca aerospaziale civile e militare.

il 29 luglio 1958 il presidente Eisenhower firmò l’atto di costituzione della National Aeronautics and Space Administration (NASA), che iniziò le sue attività nell’ottobre dello stesso anno. Von Braun ne divenne il direttore e il centro occupava 7.000 persone. I primi programmi della NASA erano incentrati sulla possibilità di missioni umane nello spazio, sotto la spinta della competizione tra USA e URSS dovuta alla guerra fredda. Il programma Mercury fu il primo programma della NASA volto a stabilire se l’uomo poteva viaggiare nello spazio. Il 5 maggio 1961 l’astronauta Alan Shepard fu il primo americano nello spazio, pilotando il Mercury 3 in un volo suborbitale di 15 minuti. John Glenn fu invece il primo americano a compiere un’orbita attorno alla Terra il 20 febbraio 1962, durante la missione Mercury 6. Una volta dimostrata la possibilità di voli spaziali umani con il programma Mercury, fu lanciato il Programma Apollo allo scopo di arrivare in orbita lunare. Il 25 maggio 1961, il presidente John F. Kennedy cambiò il programma affermando che gli Stati Uniti avrebbero dovuto far “atterrare un uomo sulla luna e riportarlo sano e salvo sulla terra” entro il 1970. Il programma Gemini partì subito dopo per sperimentare le tecniche necessarie a quest’ambiziosa missione. Dopo otto anni di missioni preliminari e la perdita dell’equipaggio dell’Apollo 1, il programma Apollo raggiunse la sua meta il 20 luglio 1969, con allunaggio dell’Apollo 11. Neil Armstrong, primo uomo a toccare il suolo lunare pronunciò la celebre frase “un piccolo passo per un uomo, un salto enorme per l’umanità”. Altri dieci astronauti misero piede sul suolo lunare nelle successive missioni Apollo che terminarono nel dicembre 1972.

Successivamente l’attività della NASA si è incentrata sull’esplorazione di Marte. A tal scopo sono state lanciate molte missioni verso il pianeta rosso, l’ultima delle quali in ordine di tempo è stata la Phoenix Mars Lander.

(Tratto da: http://it.wikipedia.org/wiki/NASA )

X - Chiudi
X - Chiudi